Pages - Menu

venerdì 8 giugno 2012

DIY?????


(tradotto liberamente da Wikipedia)
E' un termine usato per descrivere la costruzione, modifica o riparazione di qualcosa senza l'ausilio di esperti o professionisti. La frase "fai da te" è entrato in uso comune nel 1950 in riferimento ai progetti di miglioramento domestico quali le persone potrebbero scegliere per completare in modo indipendente.
http://1.bp.blogspot.com/_svebDJIb6Ws/TQNzm1LN3hI/AAAAAAAAAJw/z61hmtTnUxQ/s1600/lampadario1b.jpg 

[Nota dell'Autore: Molte delle idee che troviamo oggi su internet erano già conosciute dalle nostre mamme 30 anni fa! il lampadario che vedete nella foto faceva bella mostra di sè nel mio salotto quando ero bambina]

DIY (fai da te) è legato al movimento Arts and Crafts, nel senso che offre un'alternativa alla cultura consumistica moderna enfasi sul fare affidamento sugli altri per soddisfare i bisogni.

Il movimento DIY è una re-introduzione del vecchio modello di coinvolgimento personale e l'uso di competenze nella manutenzione di una casa o appartamento, rendendo i vestiti, la manutenzione di auto, computer, siti web, o qualsiasi aspetto materiale di vivere. ... Il nostro sistema educativo, nella sua interezza, non fa nulla per darci qualsiasi tipo di competenza materiale. In altre parole, non imparare a cucinare, come fare i vestiti, come costruire case, come fare l'amore, o di fare nessuna delle cose assolutamente fondamentali della vita. L'educazione tutto che otteniamo per i nostri bambini a scuola è del tutto in termini di astrazioni. Si allena ad essere un venditore di assicurazioni o di un burocrate, o un qualche tipo di carattere cerebrale.

Dalla fine del 1990, il DIY è esploso sul web in migliaia di siti su artigianato come lavoro a maglia, cucito, gioielli fatti a mano, ceramiche, progettazione biglietti da visita, inviti e così via o materiali di scarto, solitamente decorati con arte...

E proprio in questo sito cercherò di mostrarvi tutte le idee più belle che trovo tutti i giorni sul web.
A presto!
Chiara

Nessun commento:

Posta un commento